Su iniziativa di Diapason Consortium, la città di Vigevano rinnova la propria adesione all’Associazione Italiana per la promozione della Festa della Musica.

Dal 1985 la Festa della Musica unisce i musicisti di tutta l’Europa nel segno della spontaneità e della libertà del gesto musicale, della passione e della condivisione della musica che, nascendo dal cuore di chi suona e giungendo a chi ascolta, ha il potere di superare i confini tra le persone e i popoli. Per questo la musica diventa segno e metafora della possibilità di abbattere qualsiasi barriera e di testimoniare una pace possibile.

La Festa della Musica viene fissata nel giorno del 21 giugno, coincidente con il solstizio d’estate. Protagonisti indiscussi saranno gli appassionati di musica a qualunque livello e di ogni età. Tutti, previa iscrizione (libera e gratuita), avranno la possibilità di esibirsi nel corso della giornata presso le postazioni predisposte per l’occasione. Esse sono in corrispondenza dei luoghi della vita quotidiana della città: le strade e le piazze ma anche l’ospedale e la stazione ferroviaria, le scuole e la campagna.

Si tratta di un grande gesto di popolo: 
in Italia, ad oggi, aderiscono alla Festa della Musica 529 città e sono iscritti 33110 artisti; a Vigevano, in Lombardia seconda solo a Milano per numero di eventi nell’arco della giornata (in totale 27), risultano ufficialmente iscritti 256 artisti.


La giornata di festa inizierà alla ore 5.30 del mattino per salutare il sorgere del sole con le prime note dell’estate, e si concluderà alle 23 per le vie del centro storico cittadino.

Il dettaglio dei momenti con i quali la Città di Vigevano si unisce all'Europa nel segno della passione per la musica, è disponibile al link

www.festadellamusica.beniculturali.it/vigevano

 

Mercoledì 21 giugno 2017

dalle ore 05.30 alle ore 23.30

Vigevano (PV)

 

 

La terza stagione delle serate musicali di Diapason Bottega dei Suoni si conclude con un concerto straordinario dal titolo "I fiori di Bach", una serata dedicata a grandi pagine della musica di J. S. Bach. 

Pianoforte: M° Marco Giarratana

In programma:

- Aria e dieci variazioni nello stile italiano BWV 989;
- Fantasia e fuga il la minore BWV 904;
- Partita n.3 in la minore BWV 827;
- Toccata in re maggiore BWV 912.

Le lezioni-concerto di Diapason hanno orientamento didattico e vedono la partecipazione di musicisti ospiti.

In collaborazione con C.F.A. 

Dato il numero limitato di posti è raccomandata la prenotazione.

Domenica 11 giugno 2017, ore 21

Sala dell'Ottocento, Palazzo Roncalli

Via del Popolo, 17, Vigevano (PV)

Serata fuori abbonamento

Ingresso libero

prenota QUI

 

Anche quest'anno si propone il consueto appuntamento di primavera della Banda Musicale Santa Cecilia all'interno della programmazione dei pomeriggi musicali dell'Auditorium San Dionigi. Sarà l'occasione per ascoltare le primizie del nuovo repertorio preparato dalla Banda sotto la direzione del M° Antonio Bologna, per il secondo anno alla guida della formazione bandistica della Città di Vigevano.

Il programma prevede omaggi alla Canzone italiana, alla musica disco anni '70 e alle colonne sonore che hanno fatto la storia della cinematografia. Sarà inoltre l'occasione per ascoltare il brano "Vigevano in Love", vera e propria colonna sonora della città.

La Banda Musicale Santa Cecilia, nata nel 1913, è una delle più antiche Istituzioni musicali della città. Essa intende mantenere vivo il patrimonio culturale, musicale, folcloristico, garantire la continuità della tradizione bandistica di questi novant'anni e promuovere un'attività che faciliti la socializzazione fra diverse generazioni, ma al tempo stesso assicurare l'inserimento in organico di forze nuove, utili all'avvicendamento di strumentisti facenti parte di questa formazione da più di cinquant'anni.

Domenica 14 maggio, ore 17

Auditorium San Dionigi

via Martiri della Liberazione, 12, Vigevano (PV)

Ingresso libero

 

Continua la programmazione della terza stagione delle serate musicali di Diapason Bottega dei Suoni con un settimo appuntamento dal titolo "Ei fu...": nel giorno della ricorrenza della morte di Napoleone, una serata dedicata alla musica del periodo napoleonico. 

Le lezioni-concerto di Diapason, a cura di Antonio Bologna, hanno orientamento didattico e vedono la partecipazione di musicisti ospiti. 

In collaborazione con C.F.A. 

La partecipazione ad ogni serata prevede un contributo associativo di € 5 a persona.

Dato il numero limitato di posti è raccomandata la prenotazione

Venerdì 5 maggio 2017, ore 21

Sala dell'Ottocento, Palazzo Roncalli

Via del Popolo, 17, Vigevano (PV)

prenota QUI

 

 

 

 

Joomla templates by a4joomla